One Planet One Future utilizza il linguaggio universale dell’arte per sensibilizzare ed invitare le persone ad agire. L’obiettivo della sua fondatrice e artista ambientalista Anne de Carbuccia è attirare l’attenzione sui danni creati dall’uomo al pianeta e sulla conseguente crisi ambientale. La sua arte si avvale di fotografie, installazioni e filmati e ha l’intento di coinvolgere persone di ogni generazione, cultura e provenienza, invitandole a modificare i loro comportamenti ed abitudini.

Le fotografie di Anne de Carbuccia sono scattate in location e sono al tempo stesso un omaggio ai soggetti — acqua, habitat in pericolo, specie animali e culture in via di estinzione — e un esame impietoso degli effetti disastrosi dell’emergenza climatica. La sua arte racconta “quanto ancora abbiamo, quanto possiamo perdere e quanto abbiamo perso”. Il suo messaggio è una supplica a re immaginare il mondo e a porre rimedio, per il bene delle prossime generazioni alla disconnessione fra l’uomo e la natura.

arrow up